Nasco a Roma nel 68. 

Frequento il liceo artistico, studio storia

dell’arte alla III Università di Roma, graphic design

e advertising all’Istituto Europeo di Design (IED).

Dopo anni nella grafica e in agenzie di pubblicità,

arrivo a creare Assonance design, un progetto

rivolto principalmente all’ideazione

di oggetti per la casa e gioielli non

preziosi. Mi dedico alla ricerca costante

di immagini e materiali ed è questo il

piacere autentico di fare questo lavoro.

Mi piace progettare creando assonanze di tipo

visivo, cognitivo e sensoriale, evocando

emozioni, suggestioni e nostalgie…

Un’armonia tra intelletto, cuore e anima.

Racconto storie da indossare; mi piace

pensare di poter donare allegria e atmosfere

alle case dei miei clienti ed amici!

Negli anni nascono le linee dedicate all’arredo e

per la tavola, vasi per fiori e le lampade.

 Evviva François Truffaut che ha (fortunatamente) condizionato

la mia vita!